Roberto Costantino

Nella mia mansione di Visual designer, mi sono trovato a conoscere Marcello nel 2012, in occasione di un evento di moda a Bologna.

Si trattava di uno show di video mapping, al teatro Comunale di Lineapelle, accompagnato da una sfilata di moda di Ermanno Scervino .

Marcello, in quell’occasione, con il media server Pandoras-box, ha “warpato”  la proiezione allineandola alla geometria dei palchetti del comunale.

Lavoro non semplice, data la vicinanza dei proiettori e le ottiche grandangolari che riportavano distorsioni e aberrazioni importanti.

Marcello si è rivelato in quell’occasione preciso, scrupoloso e all’altezza del lavoro conquistandomi per professionalità ed impegno.

Nel mio lavoro di computer graphic il 3d, la dinamica, la resa dei colori e la creatività sono fattori importanti per la resa dell’evento ed essere circondati da persone professionali fa sì che si valorizzi sul campo tutto il lavoro pre-prodotto virtualmente al computer, finalizzando al meglio ciò che è stato preparato.

(Visited 3 times, 1 visits today)